Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | October 23, 2019

Scroll to top

Top

3 Comments

Un goccio di (Milano Whisky) Festival

Emanuele Bonati

Giusto un goccio… Una rapida incursione al Milano Whisky Festival all’Hotel Marriott sabato, per vedere cosa c’era di nuovo – beh, per un neofita come il sottoscritto (è il mio secondo Milano Whisky), pressoché tutto, per cui diciamo cosa c’era punto.

Diciamo che c’era tanta gente; diciamo che gli espositori erano più o meno quelli dell’anno scorso, forse con un po’ di bottiglie, di “scenografia”, in meno (sarà l’aria della crisi economica?); diciamo che anche le postazioni erano più o meno le stesse, ed è bello ritrovare le cose al loro posto…

Diciamo che si respirava la passione, la competenza, dietro e davanti a ogni bicchiere, a ogni tavolo; diciamo che il tavolino con panini e tartine era una bella idea…

Diciamo che abbiamo incontrato Angel’s Share, un sito blog interessante, di cui  e con cui riparleremo, e che mi ha fatto assggiare un Caol Ila 26 anni…

Diciamo che ho concluso con un Ardbeg Rollercoaster che è un mix di dieci annate successive.

Diciamo… diciamo grazie a Andrea Giannone, ideatore e fondatore – insieme a Giuseppe Gervasio Dolci – del Milano Whisky Festival. E al mio amico Ernestino, che mi ci ha portato l’anno scorso, raccontandomi un po’ di cose (e che ha scritto anche un bell’articolo per BlogVs – e un’intervista ad Andrea – a proposito, Ernestino: se vuoi scriverci qualcos’altro…).

Diciamo anche che le foto di questo articolo, scattate dal nostro fotografo Bruno, sono su flickr.com.

Diciamo che mi hanno dato anche un bel librettino sul whisky, curato da loro: così mi metterò a studiare, e l’anno prossimo arriverò preparato…

Emanuele Bonati

Comments

  1. Ciao Emanuele,
    grazie della visita al nostro “banchetto” e per i complimenti.
    A presto!
    saluti
    davide/matteo Angel’s Share

Submit a Comment